Investire in Bitcoin Conviene? Opinioni sul Trading in Bitcoin
Investire in Bitcoin Conviene? Opinioni sul Trading in Bitcoin

Investire in Bitcoin in Italia è una eccellente opportunità per chi crede in questa criptovaluta e vuole guadagnare con un suo rialzo dei prezzi. Ma grazie al trading in CFD è possibile investire anche sul ribasso.

Sono tanti gli utenti che vogliono investire in Bitcoin nel 2020, soprattutto perché la quotazione delle criptovalute è in salita.

Il Bitcoin rimane una delle criptovalute più famose al mondo e sta assumendo un’importanza crescente, tanto che l’interesse degli investitori è in salita.

Copy Trading eToro

Se sei interessato all’investimento in Bitcoin e vuoi sapere se le opinioni sono positive, continua a leggere questa recensione.

Investire in Bitcoin

Secondo gli esperti e le piattaforme di trading come eToro (click per sito ufficiale) il prezzo di questa criptovaluta potrebbe aumentare nel futuro, e questo di per sé è già un buon motivo per investire in Bitcoin.

Se a questo si aggiunge il fatto che è possibile guadagnare denaro anche se il prezzo scende, il quadro è completo.

Se si opta per fare trading Bitcoin con i migliori siti per investire e fare trading in Bitcoin come eToro (recensione di eToro e sito ufficiale), ad esempio, è possibile compiere operazioni “short”, cioè in vendita, da cui guadagnare se il prezzo della valuta virtuale scende. Ovviamente, si possono sempre fare anche delle operazioni “long”, cioè in salita, da cui si guadagna se il prezzo del Bitcoin sale.

Si tratta di investimenti in CFD, ovvero Contratti per Differenza. In sostanza, non si acquista la criptovaluta “fisica”, bensì un contratto che la rappresenta, il cui valore viene calcolato sulla base del prezzo della cripto in tempo reale.

Il vantaggio dei CFD è che il guadagno si realizza anche se il prezzo della moneta virtuale è in calo, per cui per tanti rappresenta una scelta eccellente e remunerativa.

I CFD convengono anche a chi non sa come conservare i Bitcoin o altre criptomonete e preferisce dunque investire senza comprare.

Investire in Bitcoin opinioni

La convenienza dell’investimento in Bitcoin c’è a condizione che non sia l’unica forma di investimento che si fa.

Con questo vogliamo dire che il Bitcoin dovrebbe fare parte di una strategia di investimento più ampia, che includa anche le valute (il cosiddetto Forex Trading), le azioni e le commodities (ovvero le materie prime come oro, argento, petrolio, ecc).

All’interno della strategia più ampia possiamo includere anche le varie possibilità di investimento garantite dalle azioni in Bitcoin, di cui parliamo in maniera specifica.

Alternative al trading Bitcoin: comprare criptovaluta

Una delle opportunità per investire in Bitcoin oggi è facendo trading.

Si tratta di aprire un conto con un broker autorizzato ad operare in Italia, come Plus500eToro (per chi vuole copiare le operazioni di altri esperti) o XTB, effettuare un primo versamento minimo di 100 € (per attivare il conto) ed iniziare a comprare o vendere Bitcoin ed altre criptovalute senza commissioni.

Fare trading in Bitcoin è un’opportunità unica per guadagnare sia se il prezzo della moneta sale, sia se scende. Tutti i broker, infatti, fanno acquistare CFD (contratti per differenza), che consentono all’investitore di comprare Bitcoin o di vendere allo scoperto (in “gergo” tecnico si parla di andare “long” o “short”).

Come comprare Bitcoin per investire

Ci sono diversi siti web dove poter acquistare Bitcoin, uno dei più conosciuti e sicuri è Coinbase (sito ufficiale) – che propone anche 10$ gratis in Bitcoin acquistandone almeno 100$ – , ma le alternative sono tante.

Leggi tutti i dettagli nella nostra pagina dedicata al comprare Bitcoin e quella sui migliori exchange. Una volta che li hai, puoi tenerli per investimento, oppure puoi decidere di spenderli, sia su internet che nei sempre più negozi fisici che accettano questa criptovaluta come moneta di pagamento per beni e servizi.

Come conservare i Bitcoin una volta comprati, i portafogli

Per conservare i Bitcoin una volta comprati è necessario avere un portafoglio (o wallet). E’ possibile distinguere 5 tipologie di portafogli: online (o in cloud), hardware (pennette USB), software (da installare sul computer), app per smartphone o cartacei.

Qui l’elenco dei migliori portafogli BitcoinCoinBase (online) e il Ledger Nano(hardware, è una pennetta USB), entrambi sicuri ed affidabili, ed è una buona strategia di diversificazione è quella di dividere le proprie monete virtuali tra tutti e due.

Consigli per investire e fare trading in Bitcoin

  • il modo migliore per investire nel 2020 è comprare a lungo termine;
  • se si vuole investire nel breve termine, il trading con i CFD è il modo migliore;
  • è d’obbligo diversificare l’investimento, sia tra cripto e cripto, che proprio tra criptovalute ed altre tipologie di investimento (valute, commodities, ecc);
  • il bitcoin non è un investimento sicuro perché i rischi di perdere i propri soldi sono concreti;
  • è fondamentale scegliere un broker sicuro per investire con i CFD;
  • comprare bitcoin da exchange affidabili come Coinbase (sito ufficiale).

I Bitcoin sono sicuri?

Il Bitcoin è, ad oggi, la più conosciuta tra tutte le monete virtuali, note anche come criptovalute. Uno degli aspetti più importanti della valuta riguarda la sua sicurezza, e da questo punto di vista possiamo dire che il Bitcoin è una valuta sicura. Ne parliamo meglio nel nostro articolo sulla sicurezza dei Bitcoin.