BitcoinRegs Logo
Investire in Bitcoin 2018 Migliori criptovalute 2018 INVESTI ORA

Migliori Criptovalute 2018: Classifica per Capitalizzazione

Scegliere le migliori criptovalute da comprare e su cui investire non è una cosa semplice, ce ne sono davvero tantissime lì fuori e la maggior parte di esse non riesce ad avere una crescita degna di nota. Detto questo, e considerando che noi di BitcoinRegs siamo investitori accorti, in questa pagina abbiamo riportato una classifica delle migliori criptovalute per il 2018, ordinate per capitalizzazione di mercato.

La lista include sia le criptomonete più famose, come il Bitcoin o gli Ether, sia le cosiddette AltCoins appena nate e meno conosciute, ovvero le valute virtuali alternative ai BTC, come ad esempio i Ripple o i NEO, che sono (fino ad oggi) alcune tra le criptovalute più promettenti per il 2018.

La capitalizzazione di mercato è il miglior dato oggettivo che si ha a disposizione per capire come si muovono le cryptomonete e trovare la migliore da comprare e su cui investire il proprio denaro.

Questa classifica può essere utile per capire su quali criptovalute investire e da comprare, ma anche quali minare o, al contrario, quali lasciar perdere per evitare eccessivi rischi. Sì, perché il rischio è ovviamente la parte più importante da tenere a mente in questo settore, poiché le cripto monete si muovono in maniera molto volatile e, dunque, le possibilità di perdere tutti i soldi investiti ci sono. Ricordate di investire solo quello che potete permettervi di perdere e che non influisce in alcun modo sulla vostra vita.

Le Migliori Criptovalute del 2018: l'elenco per capitalizzazione

1. Bitcoin (BTC)

Bitcoin Logo

3313,82307096 $ (1,0 BTC)

Capitalizzazione Bitcoin: 57.731.228.478 $

Voume di scambi: 4.341.796.946 $ / 24h

I Bitcoin sono stati la prima criptovaluta in assoluto, nati nel 2009, stanno rivoluzionando il mondo economico. Nella classifica delle monete virtuali è saldamente al primo posto per capitalizzazione di mercato. Classificata da molti come "ad alto rischio", fino ad oggi ha sovvertito ogni regola della finanza per quello che riguarda la crescita di valore.

2. Ethereum (ETH)

Ethereum Logo

86,4626331808 $ (0,0261313 BTC)

Capitalizzazione Ethereum: 8.973.150.463 $

Voume di scambi: 1.753.138.690 $ / 24h

Ethereum è una piattaforma blockchain nata nel 2013 come prima serie alternativa ai Bitcoin. Proposta dal programmatore Vitalik Buterin, chi partecipa al programma (ovvero chi mina) è ricompensato con gli Ether, che sono la moneta legata a questa blockchain.

3. Ripple (XRP)

Ripple Logo

0,2999820924 $ (0,00009066 BTC)

Capitalizzazione Ripple: 12.277.356.086 $

Voume di scambi: 303.372.098 $ / 24h

Ripple è un protocollo di pagamento la cui prima release è del 2012. Nato per permettere il "sostenimento di transazioni finanziarie di ogni importo in maniera istantanea e sicura", oggi è una delle criptovalute più promettenti.

4. Bitcoin Cash / BCC (BCH)

Bitcoin Cash / BCC Logo

90,2808723522 $ (0,02728527 BTC)

Capitalizzazione Bitcoin Cash / BCC: 1.580.708.609 $

Voume di scambi: 74.801.995 $ / 24h

Hard fork dei BTC, i Bitcoin Cash sono nati il 1° agosto 2017. Cresciuti all'inizio molto velocemente (anche più della valuta originale) oggi i BCH sono una alternativa che tanti stanno prendendo in considerazione e che la maggior parte degli Exchange e dei Broker supportano.

5. Litecoin (LTC)

Litecoin Logo

23,6732929786 $ (0,0071547 BTC)

Capitalizzazione Litecoin: 1.409.928.458 $

Voume di scambi: 328.944.536 $ / 24h

I Litecoin sono una moneta nata nel 2011 come alternativa ai Bitcoin. Rappresentano quasi una copia esatta dei BTC e per questo motivo, a detta di molti, non riuscirà mai ad avere un serio futuro. Tuttavia, alcune differenze importanti nel mining e nell'architettura suggeriscono diversamente.

9. NEO (NEO)

NEO Logo

5,7282710495 $ (0,00173047 BTC)

Capitalizzazione NEO: 372.337.618 $

Voume di scambi: 112.211.642 $ / 24h

NEO è un progetto blockchain che punta alla digitalizzazione delle risorse al fine di automatizzarne la gestione mediante contratti intelligenti. L'obiettivo è quello di creare una "economia intelligente" con una buona rete distribuita. Una delle migliori crypto in crescita.

12. DigitalCash (DASH)

DigitalCash Logo

61,1990662501 $ (0,01849598 BTC)

Capitalizzazione DigitalCash: 520.414.785 $

Voume di scambi: 114.591.446 $ / 24h

Digital Cash (o DASH) è una moneta virtuale usata per effettuare pagamenti in maniera istantanea e privata. Si tratta di una delle prime criptomonete in assoluto ad essere accettata in tal senso.

16. Ethereum Classic (ETC)

Ethereum Classic Logo

3,8744128186 $ (0,00117095 BTC)

Capitalizzazione Ethereum Classic: 413.561.763 $

Voume di scambi: 102.892.426 $ / 24h

Ethereum Classic è un protocollo open source che si basa sulla blockchain, un po' come il "vecchio" Ethereum. I partecipanti alla blockchain guadagnano la criptomoneta "Classic Ether", che viene scambiata sugli Exchange.

25. ZCash (ZEC)

ZCash Logo

51,6771195151 $ (0,01561132 BTC)

Capitalizzazione ZCash: 281.333.791 $

Voume di scambi: 109.403.691 $ / 24h

ZCash è una criptomoneta che punta principalmente alla privacy degli utenti. Ogni transazione è protetta grazie ad un miglior uso della tecnologia Blockchain.

29. Steem (STEEM)

Steem Logo

0,2336059106 $ (0,00007057 BTC)

Capitalizzazione Steem: 70.692.380 $

Voume di scambi: 195.989 $ / 24h

Steem è una piattaforma di social network che paga per scrivere e condividere contenuti. I pagamenti sono fatti tramite il token STEEM: praticamente si tratta della criptomoneta che può essere poi scambiata sugli Exchange.

37. Dogecoin (DOGE)

Dogecoin Logo

0,0020652764 $ (0,00000062 BTC)

Capitalizzazione Dogecoin: 242.442.810 $

Voume di scambi: 17.660.417 $ / 24h

DogeCoin è una moneta digitale per effettuare pagamenti in internet. Non differisce molto dalle altre cripto del genere, ad oggi ha uno dei valori più bassi del mercato.

85. MaidSafe Coin (MAID)

MaidSafe Coin Logo

0,1306463848 $ (0,00003947 BTC)

Capitalizzazione MaidSafe Coin: 59.124.337 $

Voume di scambi: 265.142 $ / 24h

SafeCoin è un token digitale che viene dato a chi fa parte del network SAFE e mette a disposizione parte delle proprie risorse digitali (CPU, banda, spazio di storage online e altro).

Investire in criptovalute, conviene minare?

Per poter minare criptovalute serve una macchina (un computer) che abbia un’enorme potenza di calcolo, misurata in hash: più GigaHash si hanno, più velocemente si mineranno monete, maggiore sarà il guadagno.

Questo significa dovere investire in una struttura che potrebbe costare anche migliaia di euro, e probabilmente non basterebbe: sono infatti nate già da tempo le mining farm, veri e propri conglomerati che riuniscono computer e quindi accumulano una potenza di calcolo tale che un singolo “minatore” ne risulta sconfitto in partenza.

Altra nota dolente del mining (per lo meno quello tradizionale, perché la strategia del cloud è diversa e ben più efficiente, come dimostrato anche da siti di mining sicuri come Hashflare) riguarda l’ingente consumo di energia elettrica. Ora, se in Paesi come quelli dell’Est Europa o del Sud America la corrente ha un costo tale da permettere ancora un mining vantaggioso, lo stesso non si può dire per l’Italia.

Infine, un ultimo problema è legato al mining di Bitcoin. La moneta virtuale primigenia ha infatti programmato un sistema di remunerazione basato su una progressione geometrica che dimezza il premio ogni quattro anni; in pratica se la ricompensa iniziale era di 50 BTC già nel 2016 si è arrivati a “soli 12,5 BTC. Si entra quindi in un paradosso per cui più si estraggono bitcoin, meno questo sforzo informatico viene pagato.

Le conclusioni

Investire e fare trading in criptovalute è, in conclusione, una delle attività finanziarie che si possono fare per guadagnare denaro. In tanti stanno già operando e sempre di più entreranno nel mercato nel 2018, per non perdere il treno di quella che è stata definita "l'epoca d'oro delle criptovalute".

Come per ogni investimento, è importante capire in che maniera l'investimento in cripto possa fare per sé, anche in considerazione del proprio grado di sopportazione del rischio.

Il consiglio che sempre si dà, e che diamo anche noi, è quello di investire solo denaro che ci si può permettere di perdere, non di più.

Grazie a broker CFD come Plus500, si possono investire anche solo 100 euro, importo che permette di verificare in prima persona se l'investimento in criptovalute è ideale per sé stessi, facendolo senza rischiare troppo.

Ultimo aggiornamento:

Autore: Gino Topini. Grande appassionato di criptovalute, ho partecipato come relatore al China Forex Expo 2017 e sono stato protagonista di un podcast sul sito canadese Desire To Trade. LinkedIn
Bitcoin Bitcoin
Prezzo Bitcoin in tempo reale
ICO: Initial Coin Offering
Come guadagnare Bitcoin
I Bitcoin nella vita quotidiana